proletaricomunistitaliani

Cerca

Vai ai contenuti

Ao.. ce risemo, le solite storie !!!

archivio

Share |

ME DICI “PERSONALMENTE”?


Dopo aver mosso dure critiche alla sinistra capitolina, ritenuta molle e rinunciataria (settembre 2012) ed aver chiesto a tanta stimabile gente di fare una campagna elettorale per eleggerlo sindaco, Sandro Medici ha fatto sapere –nei giorni scorsi- di aver incontrato (chi l’ha deciso? Con chi è andato?) Ignazio Marino.
In tale occasione, Medici ha “(…) riscontrato apprezzamento e considerazione nei nostri confronti, un fraterno rispetto e un riconoscimento politico che non ritengo strumentali” da parte dello stesso Marino. Pertanto, Medici ha notificato di aver “personalmente deciso di votare Marino”.
E perché non l’ha fatto prima? E quanti si sono battuti “personalmente” per far votare lui anziché Marino?
Ve lo figurate Medici che torna a casa una mattina e dice alla moglie: “Cara, personalmente ho passato la notte con una sgualdrina” ma solo perché, in lei, ho “riscontrato apprezzamento e considerazione nei nostri confronti, un fraterno rispetto e un riconoscimento politico che non ritengo strumentali”.

ME DICI ‘NA COSA?


Quando la sceneggiata bipolare non era ancora sputtanata come oggi, un argomento molto usato per i ballottaggi era l’opposizione al governo in carica. Per esempio, se c’era un governo Berlusconi, votare il candidato di centrosinistra serviva –si diceva- a contrastare quel governo e a “proteggere” (almeno parzialmente) la città dalle sue politiche odiose.
Votare per Marino oggi, in che modo sarebbe una sorta di “contrappeso” al governo attuale, del quale è parte decisiva il partito di cui Alemanno è dirigente nazionale?
In che modo il voto a Marino è meno utile –per Berlusconi- di quello dato a Bersani lo scorso febbraio? Sei d’accordo o no con la dichiarazione di Nichi Vendola, resa circa un mese fa, secondo cui “Silvio Berlusconi è il vero vincitore di questa partita politica”?

ME DICI ALTERNATIVA?


Te dico lascia perde, spegni la luce e chiudi la porta!!!

Roma 07/06/2013

SEGUICI ANCHE SU FB

Primo piano | Aree tematiche | Dossier | Agitprop | Contatti | archivio | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu